Vai al contenuto

Cisti ovarica – forse ne avete le cisti alle ovaie senza saperlo. Ecco i sintomi!

    Cisti ovarica – forse ne avete le cisti alle ovaie senza saperlo. Il corpo umano manda alcuni segnali o meglio alcuni sintomi che, se si notano e sono riconosciuti in tempo, possono salvare la vita. Dovrete prestare la massima attenzione se il corpo sta cercando di allarmarvi che qualcosa non funziona correttamente. Pertanto, è estremamente importante osservare il corpo e vedere se c’è qualcosa di insolito che non va.

    Nelle donne, le cisti ovariche si verificano molto spesso, di solito sono completamente benigne e scompaiono da soli. Tuttavia, se la cisti cresce può causare seri problemi.

    Cisti ovarica

    Di seguito sono elencati alcuni sintomi che sono segnali di allarme precoce e non si dovrebbe mai ignorare. Si può avere cisti ovarica se si verificano:

    Gonfiore del ventre

    Dolore durante i rapporti sessuali

    Dolore pelvico prima e dopo il ciclo mestruale

    Motilità intestinale dolorosa

    Dolore nella parte bassa della schiena o le cosce

    Vomito e nausea

    Seni ipersensibili

    Probabilmente avete notato che la maggior parte dei sintomi possono indicare l’inizio del ciclo mestruale o addirittura la gravidanza. Ma, nel caso in cui se uno qualsiasi di questi sintomi si verificano e si ripetono continuamente, vi consigliamo di visitare il medico – subito:

    Dolore acuto e grave nella pelvi

    Alta temperatura

    Respirazione rapida

    Svenimenti e vertigini

    Nel caso in cui si notano alcuni di questi sintomi precoci e in consultazione con un medico, insieme con la terapia prescritta, è possibile includere alcune erbe che sono il modo naturale per rimuovere la cisti:

    – Cohosh nero (Actaea racemosa)

    Questa incredibile erba può ridurre il dolore mestruale, e si può acquistare in forma di pillole in qualsiasi farmacia.

    – Albero Vitex (Vitex agnus-castus)

    Questa incredibile erba può aiutare a ottenere equilibrio ormonale, ma le donne in gravidanza non dovrebbero usarla.

    – Radice di Maca

    E ‘meglio conosciuto come pianta della fertilità, ma può anche aiutare a l’equilibrio ormonale nel corpo e aumentare la produzione di progesterone.

    – Bindii (Tribulus terrestris)

    E ‘ottima per il sistema riproduttivo e normalizza anche l’ovulazione.

    – Radice di dente di leone

    Questa erba è in grado di eliminare le tossine dal corpo e ha grande effetto lenitivo sulle ovaie.

    – Cardo mariano (Silybum Marianum)

    Questa è uno dei migliori rimedi naturali per la pulizia del fegato. Inoltre, gli ormoni sono in equilibrio e le cisti dalle ovaie vengono rimosse.

    – Radice dolce

    Ha grande effetto sul sistema endocrino, lavora selle ghiandole surrenali e dissolve le cisti ovariche. Le persone che soffrono di alta pressione sanguigna dovrebbero evitare questa erba.

    – Fiore di trifoglio rosso

    Erba ricca di fitoestrogeni, che agiscono come estrogeni nell’organismo. Essa ha la capacità di bilanciare gli ormoni e quindi ridurre le cisti ed eventualmente farli sparire.

    – Wild Yam (Dioscorea villosa)

    Questa erba facilita il dolore mestruale, ma riduce anche le probabilità di comparsa di cisti ovariche.