Vai al contenuto

16 segni d’avvertimento che il fegato non funziona bene e le tossine si accumulano nei vostri tessuti grassi!

    Il fegato è il secondo più grande organo del nostro corpo. E ‘responsabile della funzione più importante – lavaggio di tutte le tossine e rifiuti tossici dal corpo umano.

    Vale a dire, se le tossine non vengono svuotate dal corpo, creeranno ambiente tossico, che è perfetto per tutte le cellule cancerogene. Ecco perché la funzione del fegato è cosi molto importante!

    Se il fegato rallenta il suo lavoro le tossine si accumulano nell’organismo e saranno memorizzate nei tessuti grassi, fino a quando il fegato diventa di nuovo in salute e li può espellere fuori dal corpo.

    Fegato non funziona bene rimedi

    Il fegato aiuta nel processo di digestione e memorizza nutrienti, vitamine e minerali per l’organismo. Quindi, la sua funzione è molto importante per la salute in generale. Questo significa che bisogna prendersene cura del nostro fegato, mangiare i cibi giusti e migliorare il stile di vita.

    Questi segnali possono indicare che il fegato non funziona correttamente.

    Non dovrete ignorarli!

    Mal di testa;
    Fatica cronica;
    Letargia; muscolare cronica e dolori articolari;
    Acne e altre malattie della pelle;
    Ansia e depressione;
    la digestione faticosa;
    Gas, gonfiore, dolore addominale, diarrea, costipazione;
    Lo squilibrio ormonale;
    Aumento di peso.

    Alcune persone, anche se fanno lo sport regolarmente e mangiano cibi sani, possono avere difficoltà a perdere peso. Questo può indicare problemi al fegato.

    La domanda principale è: Che cosa si dovrebbe fare per migliorare la funzione del fegato?

    Si dovrebbe sicuramente fare alcuni cambiamenti dello stile di vita. Con questi consigli e trucchi si può migliorare la salute del fegato:

    Hai bisogno di bere acqua a sufficienza.
    Prediligere una dieta equilibrata che include cibi integrali, animali e proteine vegetali, cereali, grassi sani, semi e noci.
    Cercare di mangiare cibi biologici, che non contengono troppo sodio, aditivi o di altre sostanze tossiche.
    Eliminare gli oli vegetali infiammatori, come ad esempio: colza, soia, cotone olio vegetale, di cartamo o girasole.
    È necessario includere fonti di acidi animali e aminoacidi vegetali: pollo, uova, spinaci crudi, prezzemolo, cavoli, barbabietole, ecc
    Eliminare gli zuccheri raffinati dalla vostra dieta e mangiare un sacco di fibra alimentare, come cibi integrali, semi di chia, carciofi, avocado, broccoli, ecc
    Ridurre il consumo di fruttosio a 20 g al giorno.
    Limitare il consumo di alcol.

    Qui ci sono 3 ingredienti che sono molto utili e benefici per il fegato:

    Curcuma

    Curcuma ha proprietà antiossidanti e anti infiammatorie, che sono molto efficaci nel proteggere il fegato.

    Carciofi

    Grazie alle sue proprietà antiossidanti e ricchi di fibre, i carciofi sono molto utili per proteggere e sostenere la funzione epatica.

    Cardo mariano

    Cardo mariano può proteggere il fegato dai danni causati da virus, tossine o alcol perché contiene proprietà antivirali, anti infiammatori e anti fibrotiche.