Perché si deve mangiare le olive? 10 vantaggi delle olive che non sapevi

Le olive oltre ad aiutare a perdere il peso più velocemente, se si consumano spesso, le olive hanno altri 10 vantaggi che probabilmente non hai sentito prima.

Le olive sono il frutto della pianta dell’ulivo, scientificamente chiamato Olea Europea e della famiglia delle Oleaceae.

L’ulivo è una pianta sempreverde che raggiunge un’età davvero longeva, anche fino ai 1000 anni. Le olive sono tra i cibi più consumanti in tutto il mondo, infatti in cucina vanno d’accordo con numerosi piatti ed in particolar modo con le insalate miste. Se consumate appena raccolte possono risultare troppo amare, perciò vengono prima trattate e conservate perché la loro amarezza venga ridotta.

Proprietà di olive

Che siano bianche o nere conta poco, le olive innanzitutto hanno un elevato contenuto di lipidi energetici complessi, chiamati trigliceridi, grassi con effetti positivi e molto importanti al pari dei carboidrati e delle proteine.

La loro composizione è caratterizzata in prevalenza da monoinsaturi, che favoriscono il metabolismo del colesterolo; inoltre facilitano la conservazione degli alimenti, risultando molto utili anche nei processi di cottura.

Ma non solo: le olive contengono una discreta quantità di niacina,  vitamina B3 o PP che, assorbita dagli alimenti, viene trasportata dal sangue alle cellule del nostro organismo e lì convertita nelle sue forme biologicamente attive, ancora una volta utili al metabolismo, soprattutto in zuccheri.

Inoltre, si tratta di un prodotto delle nostre terre con ferro e potassio, in grado di stimolare l’appetito e favorire la digestione. Si sa, in fondo, quando si comincia a mangiare olive come antipasto, sono come le ciliegie… una tira l’altra!

Benefici delle olive

1. Proteggono il sistema cardiovascolare

Le olive impediscono il blocco delle arterie, riducendo così la probabilità di un attacco cardiaco. Tuttavia, tenere a mente che le olive nere sono più ricche di antiossidanti di olive verdi. Quando i radicali liberi ossidano il colesterolo, i vasi sanguigni sono danneggiati e il grasso si accumula nelle arterie , e questo facilità le patologie legate al cuore. I nutrienti antiossidanti in queste olive nere impediscono l’ossidazione del colesterolo , contribuendo così a prevenire le malattie cardiache . Le olive contengono grassi monoinsaturi utili a ridurre il rischio di aterosclerosi e ad aumentare il colesterolo buono . Studi recenti hanno dimostrato i grassi monoinsaturi, che si trovano nelle olive ( e olio d’oliva) possono aiutare a diminuire la pressione sanguigna .

Mangiare le olive

Le olive

2. Proteggono dal cancro

Lo stress cronico e l’infiammazione nel corpo può portare il corpo ad essere meno immune al cancro, ma le olive indeboliscono questa combinazione con i loro antiossidanti e la vitamina E. Le proprietà antiossidanti e anti-infiammatorie delle olive aiutano per una maggiore protezione contro lo stress ossidativo cronico. Poiché il cancro e l’infiammazione cronica possono essere fattori chiave nello sviluppo del cancro, se le nostre cellule vengono sopraffatte dallo stress ossidativo e dall’infiammazione cronica , il nostro rischio di aumento delle cellule cancerogene, aumentata .  Le olive nere sono una grande fonte di vitamina E , ed hanno la capacità di neutralizzare i radicali liberi nel grasso corporeo . Soprattutto quando si lavora con i grassi monoinsaturi stabili presenti nelle olive , la vitamina E può rendere i processi cellulari più sicuri . Studi hanno dimostrato che una dieta integrata con olio d’oliva porta ad un minor rischio di cancro al colon.

3. Riducono il dolore

Oltre a tutti i benefici legati all’utilizzo dell’olio extravergine di oliva, ricordiamo in particolare che, fra i polifenoli, è stata recentemente isolata una molecola denominata oleocantale, che ha proprietà analgesiche: di fatto funge da antinfiammatorio naturale, simile all’ibuprofene, sostanza chimico-farmaceutica utilizzata per lenire le patologie osteo-articolari più ricorrenti.Non importa se si ha mal di testa, dolori muscolari o un dolore in qualche altra parte del corpo, invece di aspirina o un altro medicinale per calmare il dolore, mangiate qualche oliva. L’olio contenuto nelle olive immediatamente riduce il dolore.

4. Proteggono dalle allergie

La nuova ricerca spiega come funzionano gli effetti delle olive, nel dare beneficio antinfiammatorio, legato soprattutto al campo delle allergie.  Gli estratti di ulivo è stato dimostrato funzionano come antistaminici a livello cellulare, bloccando i recettori dell’istamina speciali ( chiamati recettori H1 ) , i componenti univoci, negli estratti dell’ oliva possono aiutare a ridurre la risposta all’istamina di una cella . E’ possibile che le olive, abbiano un ruolo particolare, come parte di una dieta anti-allergenici, migliorando la circolazione, aumentando il flusso di sangue e contribuendoe a ridurre gli effetti di malattie come l’asma : attraverso le sue proprietà antinfiammatorie . L’olio d’oliva agisce anche come un antistaminico, che vi proteggerà dalle allergie stagionali se si è inclini a loro.

5. Hanno un influenza per la bellezza della pelle e dei capelli

Le olive nere sono ricche di acidi grassi e antiossidanti che nutrono , idratano e proteggono. La vitamina E è indicata anche per proteggere la pelle dalle radiazioni ultraviolette, previene l’invecchiamento precoce delle pelle. Possiamo ottenere degli ottimi benefici sulla pelle lavando il viso con acqua tiepida e applicando alcune gocce di olio di oliva, massaggiare e lasciare agire il tutto per 15 minuti prima di sciacquare . Per un’ottima maschera per capelli potete usare dell’olio d’oliva miscelato ad un uovo, passate l’impasto nei capelli e lasciate in posa per 20 minuti prima di procedere al normale lavaggio.

6. Migliorano il lavoro del tratto digestivo

Il consumo di vitamina E che si trova nelle olive, può contribuire al vostro colon,  libera dai radicali liberi e protegge dal cancro. L’olio d’oliva può proteggere da ulcere dello stomaco e gastrite. Il consumo frequente di vitamina E e grassi monoinsaturi, presenti nelle olive nere è associato a una minore incidenza di cancro del colon . Questi nutrienti aiutano a prevenire il cancro al colon neutralizzando i radicali liberi , la funzione protettiva dell’ olio di oliva ha un effetto benefico anche sulle ulcere e gastriti . L’olio d’oliva attiva la secrezione della bile e degli ormoni pancreatici in modo naturale riducendo così l’incidenza di formazione di calcoli biliari . Una tazza di olive nere contiene anche il 17 % dell’indennità giornaliera di fibra, che promuove la salute del tratto digerente , contribuendo a spostare il cibo in modo sano.

7. Sono una fonte di ferro

Soprattutto le olive nere contengono ferro che aiuta le cellule nel corpo trasportare l’ossigeno, che contribuisce ulteriormente a sentirsi più energici. Olivi, soprattutto quelle nere sono molto ricche di ferro, la capacità dei globuli rossi di trasportare l’ ossigeno attraverso il corpo è dovuto alla presenza di ferro nel sangue . Se si soffre di una mancanza di ferro , i nostri tessuti non ricevono abbastanza ossigeno , e di conseguenza possiamo sentire freddo o evidentemente più deboli. Il ferro svolge un ruolo fondamentale anche nella produzione di energia . Esso è una parte necessaria di un certo numero di enzimi , tra cui ferro catalasi , perossidasi ferro , e gli enzimi citocromo . Aiuta anche a produrre carnitina , un aminoacido non essenziale importante per l’utilizzo del grasso . Per coronare il tutto , il corretto funzionamento del sistema immunitario dipende dalla presenza sufficiente di ferro.

8. Rinforzano gli occhi

Oltre alla vitamina E, le olive contengono la vitamina A, che protegge la vostra vista e migliora la visione notturna, e vi proteggerà da malattie associate con l’invecchiamento. Una tazza di olive contiene dieci per cento della dose giornaliera raccomandata di vitamina A che, una volta convertito in forma della retina , è fondamentale per la salute degli occhi . Consente all’occhio di distinguere meglio tra luce e buio , migliorando in tal modo la visione notturna . Inoltre , la vitamina A è creduto efficace contro la cataratta , degenerazione maculare , glaucoma e altre malattie oculari di legate all’età .

9. Rafforza il tuo sangue

Le olive riducono i lipidi nel sangue e rafforzano il glutatione in esso, che è un buon motivo per mangiarli. Le olive hanno mostrato la capacità di aumentare i livelli ematici di glutatione( uno dei principali nutrienti antiossidanti del corpo ) . Il consumo di olive è associata a livelli di glutatione significativamente più alti nel sangue e di conseguenza un miglioramento della capacità antiossidante .

10. Aiutano a perdere un po ‘di peso in più

Sembra che i grassi monoinsaturi , il genere si trovano in olive, possono favorire la perdita di peso. Chi consuma olive ha alti livelli di serotonina, e questo comporta anche un aumento della sazietà. Il miglior vantaggio delle olive, soprattutto per le ragazze è esattamente questo,  aiutano a perdere peso,  l’olio d’oliva  scioglie i grassi e li libera quelli che inducono la fusione del peso.

Tag: