Questo frutto uccide le cellule maligne di 12 diversi tipi di cancro

Recenti ricerche hanno dimostrato che l'estratto del frutto di Graviola conosciuta, o anche come soursop o guyabano, distrugge in modo efficace le cellule maligne di 12 diversi tipi di cancro.

A quanto pare, l'estratto di questo frutto miracoloso è in grado di uccidere le cellule colpite nel caso del polmone, del colon, del fegato, del pancreas, della cervice uterina, della prostata, alle ovaie e al seno.

Questa scoperta è di grande importanza nel trattamento di questa malattia mortale.

Questo frutto uccide le cellule maligne di 12 diversi tipi di cancro

Questo frutto uccide le cellule maligne di 12 diversi tipi di cancro

Un patologo presso l'Università del Nebraska ha scoperto che questo frutto ha effetti incredibili nel trattamento del cancro al pancreas, in quanto riduce drasticamente la tumorigenicità e alterato il metabolismo delle cellule tumorali.

Inoltre, uno studio di laboratorio ha mostrato che l'estratto di questo frutto è anche 10 000 volte più potente nel distruggere le cellule tumorali del colon rispetto Adriamicina, che è un comune farmaco chemioterapico. Inoltre, il suo grande vantaggio è la possibilità di solo distrugge le cellule tumorali, e non influenzano quelle sane.
Questo frutto ha mostrato risultati sorprendenti nel trattamento del cancro della cervice uterina .

Uno studio ha dimostrato che blocca la crescita delle cellule tumorali, come l'estratto dietetico di questo frutto innescato una inibizione della crescita di MDA-MB-468 cellule in vitro e in vivo attraverso un meccanismo che coinvolge l'EGFR .

Ciò significa in realtà che può proteggere le donne da EGFR .

Eppure, le sue proprietà stupefacenti non si fermano qui, i ricercatori hanno scoperto che la Graviola è in grado di fornire effetti positivi anche nel trattamento di altri tipi di cancro.

I suoi effetti miracolosi sono stati attribuiti alla presenza di acetogenine, che sono sostanze potenti che possono inibire la NADH ossidasi delle membrane plasmatiche delle cellule tumorali, e quindi inibire la crescita del cancro.

Inoltre, questo frutto contiene anche altre sostanze benefiche, sostanze fitochimiche, tra cui asimilobine, la quercetina, friedelin, kaempferol, anonaine, xylopine, isolaureline, anomurine, e annonamine.

loading...