Miocardite virale: L'infezione virale del Cuore

Le infezioni virali che si fanno strada nel cuore possono causare uno spettro di danni al sistema cardiovascolare, a seconda che l'infezione è acuta o cronica. I virus che causano malattie respiratorie come enterovirus e virus influenzali possono anche interessare il cuore, causando una condizione chiamata miocardite virale e che porta al danno cardiaco lieve e persino letale.

la miocardite virale è la principale causa di morte improvvisa inattesa. Se la condizione è meno grave per le donne o solo si verifica meno frequentemente, la miocardite virale più spesso colpisce gli uomini di età inferiore ai 40. appare in due forme:

Miocardite

L'infezione virale del Cuore acuta

Spesso chiamata "miocardite fulminante," questa forma di infezione è di breve durata e auto-limitante. Anche se i pazienti che cadono a questo tipo di infezione normalmente recuperare dopo il loro sistema immunitario cancella il virus dal proprio sistema, le persone con precedenti scontri con la funzione cardiaca "gravemente compromessa" che può dipendere da un ventricolo  sinistro ha bisogno di un dispositivo temporaneo fino a quando il loro cuore è in grado di eseguire abbastanza bene da solo.

L'infezione virale del Cuore cronica

 

Infiammazione cronica può affliggere altre parti del corpo, può anche verificarsi nel cuore, provocando una forma della malattia chiamata miocardite cronica. Il muscolo cardiaco diventa sempre più infiammato, sia a causa di un'infezione virale in corso o una condizione autoimmune che colpisce le proteine del cuore. Dopo mesi o addirittura anni di miocardite cronica, i pazienti possono sviluppare una condizione chiamata cardiomiopatia dilatativa (DCM), una condizione che di solito colpisce il ventricolo sinistro inizialmente e si sposta verso gli atro. Come le camere del tratto del cuore crescono più sottili, le contrazioni del cuore crescono anomalamente e il cuore diventa eccessivamente e pericolosamente debole. Questa condizione richiede a volte un trapianto di cuore per un recupero completo. Anche se altri problemi di salute possono portare a cardiomiopatia dilatativa, il 30 per cento di tutti i casi clinici derivano da una infezione virale originale. In un articolo di rassegna, Sally A. Huber, PhD, della University of Vermont Dipartimento di Patologia ha descritto un modello di animale da esperimento  per studiare prima il bias sesso apparente sia miocardite acuta che cronica. Il testosterone nei maschi è pensato per promuovere autoimmunità, aumentando la probabilità che i maschi avranno una reazione alle proteine cardiaci che potrebbero causare miocardite. D'altra parte, l'estrogeno prominente nelle femmine effettivamente sopprime infezione virale e autoimmunità, rendendoli meno soggetti a miocardite.

Infezione virale del Cuore

Huber situato suoi studi che eosinofili e altri leucociti infiltrano il miocardio durante l'infiammazione, ma trattando questa penetrazione con trattamenti immunosoppressivi non solo è inefficace, è dannoso in questa situazione. In ultima analisi, la clearance del virus che causa la miocardite risolverebbe la condizione, e soppressione del sistema immunitario renderebbe a eliminare il virus praticamente impossibile. L'obiettivo di Huber dopo aver scritto questa recensione è quello di trovare gli agenti terapeutici migliori per il trattamento di miocardite virale, e il modello animale dalla sua recensione L'articolo ha mostrato miglioramento della funzione cardiaca in uno studio clinico con interferone-beta per trattare le infezioni virali croniche che causano miocardite.

 

loading...