Demenza: modi naturali per trattare e invertire la demenza che devi sapere

Demenza: modi naturali per trattare e invertire la demenza che devi sapere. La demenza senile è una malattia progressiva degli anziani in cui le cellule del cervello si rifiutano a causa di diversi fattori. La mancanza di approvvigionamento di sangue da arterosclerosi è una causa primaria di demenza. L'omeopata britannica, Dr. Andrew Lockie, spiega che tutte le forme di demenza, tra cui l'Alzheimer, sono caratterizzate da uno o più sintomi quali perdita di memoria, problemi cognitivi, confusione di identità e difficoltà a seguito di conversazioni o comprensione della lettura. La ragionamento può essere compromessa con una mancanza di interesse nella vita e la caduta della personalità spesso risultati.

Demenza anziani

Demenza anziani

La demenza è un termine generale per uno stato umano dove c'è un grave declino della capacità mentale che può interferire con la vita quotidiana. Le aree comuni di disfunzione includono la memoria naturale, la capacità visiva-spaziale, la lingua, l'attenzione e la risoluzione dei problemi degli individui. L'Alzheimer è il tipo più comune di demenza, con il 70% -80% dei casi.

La demenza tende a peggiorare costantemente nel tempo e ci sono segni di avvertimento per la famiglia quando si sta diventando gravi che includono:

Delirio o irrequietezza
Agitazione
Depressione
Ansia
Comportamenti anomali motorie
Umore stimolante
Irritabilità
Tremore
Difficoltà del parlato e della lingua
Problemi di consumo o di deglutizione
Distorsioni di memoria
Apatia
Impulsività
Cambiamenti nelle abitudini di sonno
Cambiamenti nell'appetito.

La demenza 4 punti importanti

La demenza è causata dalla degenerazione del cervello da molte cause possibili che producono una insufficiente circolazione del sangue e del fluido cerebrospinale (CSF). A che serve? I problemi dovrebbero tutti sembrare familiari: tutti combattiamo questi problemi ogni giorno:

1) Togliere la formazione di placca da metalli pesanti, stress severo, tossicità sistemica e infezione cronica - Rimuovere la placca arteriosclerotica con la chelazione IV, la chelazione orale, l'insufflazione rettale con l'ozono, la autoemoterapia con l'ozono e migliorare le funzioni dell'ormone surrenale e della tiroide. La demenza è più frequentemente causata dalla formazione di placca nelle arterie (aterosclerotica o placca arteriosclerotica, indurimento delle arterie) nel cervello.

La terapia chelante è la terapia più importante per rimuovere la placca con una storia cinquantennale di trattamenti sicuri. La chelazione rimuove i metalli pesanti incorporati nella placca. Non rimuove le infezioni o rimuove altre tossine.

I trattamenti di ozono stanno vivendo una ripresa dopo una scomparsa di 60 anni dalla rete medica. L'ozono, una forma di ossigeno che ha 3 atomi di ossigeno anziché la tipica molecola di ossigeno a 2 atomi, è molto instabile e reattivo, formando una serie di composti: O2, ossigeno tipico che respiriamo, O-, una forma rara Ossigeno che si unisce rapidamente con i metalli pesanti e OH * radical, una forma di idrossile che è letale per la maggior parte dei batteri, tutti i funghi, tutti i virus e tutte le cellule tumorali. Siamo esposti in sicurezza ad ozono in dosaggi limitati a causa della catalasi, un enzima che rompe il radicale libero dell'idroxil. Le infezioni da MRSA che avete letto, sono i batteri che hanno incorporato lo stesso enzima in se stessi.

Ci sono due modi per ottenere l'ozono nel corpo perché con la respirazione non è sicuro,  con l'aggiunta di ozono all'acqua neutralizza possiamo avere molti dei vantaggi. Il metodo originale di aggiunta dell'ozono al corpo era quello di inserire un catetere in una vena e di iniettare direttamente l'ozono. Questo funziona bene se l'iniezione non viene spinta troppo rapidamente, causando cicatrici delle vene.

L'autoemoterapia si utilizza ancora un catetere venoso, ma questa volta il sangue viene ritirato dal corpo e ozonato al di fuori del corpo prima di essere iniettato indietro nel corpo. Questo può essere fatto con uno o due cateteri, con le due tecniche di catetere molto più approfondite. A volte la tecnica a due cateteri è stata chiamata emoperfusione Recircolatoria (RHP), Aferesi Super Ossidante (SOAP) o Aferesi Poliatomica (PA). Ci sono trattamenti di ozono in cui il paziente si trova all'interno di una grande borsa o in una sauna a corpo solo che sono utili per le condizioni della pelle, ma non aiuterà la demenza.

Il meno "medico" dei trattamenti di ozono è l'insufflazione rettale, dove il paziente ha in primo luogo un clistere o un colon, seguito da un "clistere" dell'ozono dove fino a un litro di gas concentrato di ozono viene spruzzato nel retto e nel colon attraverso un catetere al silicio . L'ozono va direttamente nella circolazione del portale, entrando rapidamente nel fegato e alterando le funzioni. Con la ripetizione, il fegato inizia a passare l'ozono nel resto del corpo. Questa è una tecnica graduale e accumulativa che può essere eseguita a casa a basso costo.

2) Aumentare la circolazione con alimenti e erbe come niacina, gingko, balsamo di limone, aglio, cayenne, ginseng, tè verde e con nutraceutici come apoaequonina (Prevagen) e centrofenoxina (Centro-Pro).

3) Aumentare la circolazione attraverso l'esercizio fisico
4) Diminuire l'infiammazione abbassando i livelli di insulina (l'insulina è un ormone infiammatorio) e consumando oli omega-3 e omega-9 mangiando pochi carboidrati semplici e un sacco di cibi oleosi e ricchi di proteine, in particolare prodotti ittici a base di pesce.

Una varietà di farmaci omeopatici è stata trovata utile.

Baryta Carbonicum

Baryta Carbonicum è usato per trattare coloro che soffrono di demenza e condizioni degenerative del sistema circolatorio, come l'arterosclerosi, che influenza il flusso sanguigno nel cervello. È efficace nel trattare la perdita di memoria, la disfunzione mentale, la timidezza, le reazioni infantili a varie circostanze, l'indecisione e l'affaticamento fisico e mentale, secondo William Boericke nel suo libro "Materia Medica e Repertorio".

Lycopodium

Secondo Lockie, Lycopodium offre sollievo ai pazienti di demenza che sono diventati dimenticanti, commettono errori nel parlare, nella lettura e nella scrittura, nella mancanza di fiducia e nell'esperienza confusione mentale e frustrazione. Il rimedio può essere utile per coloro che si arrabbiano e perdono la loro tempra a causa della frustrazione, causando loro di diventare bossy, obstinate, tirannici e difficili per i caregivers e membri della famiglia, secondo Boericke. Un alcaloide trovato in Lycopodium, che è anche presente nell'erba erba Huperzia serrata è stato efficace per assistere in modo significativo la memoria e migliorare alcuni difetti cognitivi nei pazienti più anziani, secondo gli Istituti Nazionali di Salute su PubMed.com.

 

loading...