Cortisolo : Abbassare i livelli di Cortisolo in modo naturale.

l cortisolo è un ormone prodotto dalle ghiandole surrenali. Escreta in quantità in eccesso, rara a causa di alcune malattie, il più delle volte sotto stress. E 'paragonabile al adrenalina come il corpo detiene una non-stop di prontezza "lotta o fuga".

Il cortisolo è un ormone prodotto dalla corteccia surrenale, che viene rilasciato nel sangue. La sua concentrazione viene misurata attraverso un campione di sangue. Nell’arco della giornata ci possono essere molte variazioni, perché di solito la sua concentrazione è alta al mattino appena svegli e minima la sera, in relazione ai ritmi circadiani dell’organismo. I valori di riferimento medi sono i seguenti: per gli adulti tra 5 e 25 µg/dl alle ore 8, tra 2 e 14 µg/dl alle 15, tra 1 e 8 µg/dl alle 20; per i bambini con meno di 10 anni tra 5 e 10 µg/dl.
Cortisolo

Quando i livelli di cortisolo risultano elevati e permangono in questa situazione per molto tempo, può verificarsi una condizione di astenia, che si manifesta anche dopo piccoli sforzi. Si riducono le difese immunitarie, perché il cortisolo a livelli elevati inibisce la produzione di anticorpi. Una concentrazione alta di cortisolo determina vasocostrizione e aumento della pressione.

Inoltre si possono verificare inibizione della secrezione degli ormoni sessuali sia negli uomini che nelle donne. Tutto ciò potrebbe comportare la comparsa di problemi di irsutismo (crescita anomala di peli nelle donne) o variazioni del ciclo mestruale. Il cortisolo alto può causare anche osteoporosi, obesità, iperglicemia, perché si determina la resistenza insulinica. Questa condizione, unita ad ipertensione ed obesità, può causare la sindrome metabolica, con conseguente rischio di incorrere in malattie cardiovascolari.

Un altro dei sintomi del cortisolo alto può consistere nel deterioramento della memoria a causa della compromissione della regione cerebrale dell’ipotalamo. Si possono avere anche problemi di insonnia e altri che interessano l’apparato gastrointestinale e che derivano dall’attivazione del sistema nervoso simpatico.

Non tutte le cause del cortisolo alto possono essere considerate patologiche. Ad esempio, lo stress, che può essere sia fisico che psichico, le attività sportive impegnative e che durano nel tempo, come il ciclismo. Anche una dieta particolarmente ricca di carboidrati che hanno un elevato indice glicemico può essere causa di innalzamento dei livelli di cortisolo nel sangue.

Influisce l’assunzione di alcuni farmaci, come la pillola anticoncezionale, il prednisone, per la cura di malattie infiammatorie, e lo spironalactone, che si usa in genere nella terapia per contrastare l’acne. Anche la gravidanza può essere alla base di un aumento della secrezione di cortisolo.

Le cause patologiche, invece, sono da rintracciare nell’iperfunzionamento della tiroide, con conseguente eccessiva produzione di ormoni tiroidei, che, rendendo più veloce il metabolismo, sottopongono il corpo ad una condizione di stress. Altre cause patologiche del cortisolo alto sono: l’adenoma dell’ipofisi (tumore benigno che interessa l’ipofisi), l’adenoma delle ghiandole surrenali secernente, il carcinoma delle surreni, l’iperplasia (dimensione abnorme di un organo) delle surrenali, il carcinoma polmonare a piccole cellule, il carcinoma del retto.

Il cortisolo -  equalizzare il livello in modo sicuro

Si accelera la frequenza cardiaca, la memoria commuta alla modalità di funzionamento, aumenta il livello di zucchero nel sangue, aumenta la pressione, l'eccessiva secrezione degenera cervello e si rompe l'intera economia  metabolica responsabile per la deposizione di grasso soprattutto nella pancia e si ferma il sale nel corpo.
Inoltre, responsabile di disturbi dell'umore, depressione , insonnia, indebolendo il sistema immunitario.

Il cortisolo in quantità eccessive è un killer.

Con costantemente aumentato il suo livello non può essere normale funzionamento , la realizzazione di pace e relax, il sonno, o anche per mantenere il peso corporeo ottimale . Gli studi hanno dimostrato che le persone che si trovano in un costante stato di stress rapidamente messo su peso a causa di alti livelli di cortisolo, a volte si tratta di cibo in modo incontrollabile. "Infilando stress". Senza perdita di cortisolo è praticamente impossibile ridurre il peso corporeo e la combustione dei grassi.

La cura per lo stress e l'eccesso di cortisolo è comunione con la natura, meditazione, musica rilassante, l'attività fisica, nuoto, danza, yoga, evitando stimoli eccessivi , le relazioni rafforzamento e alcuni prodotti alimentari, che contribuiscono a mantenere l'equilibrio. Che è un prerequisito anche nella perdita di peso.

Quando siamo stanchi e sotto-stress meglio evitare di ricorrere agli stimolanti pensando di ricavarne energia. Si ottengono solo dei picchi momentanei seguiti da una inevitabile caduta di tono, che chiede di ricorrere a un nuovo stimolante, in un circolo vizioso senza fine. Meglio ricorrere a un’alimentazione specializzata che può ridurre i livelli di cortisolo e adrenalina, aumentati dallo stress, incrementare i livelli di serotonina, l’ormone del benessere, e rafforzare il sistema immunitario per una salute che dura nel tempo.

Abbassare i livelli di Cortisolo in modo naturale

1.Gli alimenti ricchi di Omega 3 e 6

Acidi grassi EPH, DHA, ALA: pesci di acqua fredda:  sardine, acciughe e alici, salmone, alghe, alcuni oli vegetali, ad esempio olio di lino, olio di canapa.. Evitare: pesci di allevamento, grassi trans, oli raffinati

2.Semi di lino e noci
La frutta secca a guscio, insieme ai semi oleosi, contiene vitamina B, vitamina E, omega 3 e magnesio. Tutti questi nutrienti sono fortemente antiossidanti, sostengono il sistema immunitario, favoriscono la produzione di serotonina, regolano l’eccesso di cortisolo e quindi contrastano gli effetti infiammatori dello stress.

3.  Verdure a foglia verde

Le foglie fresche di questa pianta oltre a essere aromatiche sono molto ricche di nutrienti. Il basilico contiene minerali come potassio, magnesio, ferro e zinco, vitamine tra cui la A, la B, la C e la E utili per contrastare l’ossidazione da stress. Contiene anche triptofano, aminoacido che stimola la serotonina e contrasta il cortisolo, e alcuni composti aromatici che in sinergia con le altre sostanze hanno effetto antinfiammatorio, antiansia e antistress.
Verdure dei colori dell'arcobaleno dal prezzemolo barbabietola, anche in piccole quantità la frutta, come albicocche, mele, pere, prugne, frutti di bosco..
Soprattutto verdure di colore verde scuro e viola verdure a foglia: bietole , carciofi, spinaci, alcune varietà di lattuga e cavolo .
Oltre a una ricchezza di vitamine e minerali contengono antiossidanti, che sono in grado di metabolizzare in modo efficiente i carboidrati per evitare i picchi di glucosio che producono rilascio di cortisolo eccessivo. Ad esempio, in Turchia, bietole sono utilizzate nel trattamento del diabete . Nota: Evitare succhi di frutta industriali.

4.Uova.

Una fonte eccellente di proteine e aminoacidi e colina, che riduce lo stress e sono un tesoro per più sostanze nutritive digeribili. La ricerca dimostra che mangiare grandi quantità di uova, si riduce l'assunzione di carboidrati provocando la riduzione del peso e bruciare i grassi più velocemente.

5. La salute del cacao
Il cioccolato fondente, in particolare  - contiene oltre 700 composti benefici per il corpo, m.in è la migliore fonte di magnesio, coinvolto nel miglioramento dell'umore Nota: Evitare cioccolato al latte, dolcificanti artificiali e aromatizzati, torte al cioccolato e dolci

6. Fegato di manzo
Ricco di tutti i nutrienti facilmente digeribili zinco particolarmente biodisponibile, che elimina l'infiammazione e salda i livelli di cortisolo.
E 'il prodotto ideale per mantenere l'equilibrio ormonale, cosa più importante, è un'ottima fonte di facilmente digeribile vitamina A , che il corpo non ha bisogno di trasformare, il beta-carotene raccolto dalle verdure congiunge lo squilibrio ormonale la conversione è così bassa che quasi impercettibile.
Per chi è a dieta è il piatto perfetto per la colazione - basso contenuto di calorie,  fornisce energia per il giorno in contrasto con i carboidrati permette un graduale, lento  aumento più moderato dei livelli di glucosio nel sangue. Nota: Evitare manzo dalle grandi aziende, contiene antibiotici e ormoni

7. I prodotti fermentati
Contengono batteri probiotici benefici e acido lattico essenziale, riducono lo stress ossidativo, migliorano il lavoro degli ormoni, ghiandole surrenali, migliorano la funzione intestinale, che è la chiave della causa della maggior parte delle malattie. Fermentati migliori sono fatti in casa con le verdure , latte, zuppa di miso, che regola in particolare l'equilibrio ormonale Nota: Evitare lo yogurt scremati e aromatizzati con additivi, prodotti in salamoia , quelli che non sono fatti in salamoia, c'è una differenza fondamentale.

8. Agrumi e papaia
Papaya ha le proprietà abbastanza straordinarie di regolazione della digestione, assimilazione e sistema endocrino, bisogna usarlo e mangiarlo il più possibile ogni giorno. Inoltre, avocado ha tanti acidi grassi, e  gli ingredienti per mantenere l'equilibrio ormonale.

9. I semi di zucca.

Ricchi di minerali, in particolare zinco, e di triptofano, sono utili per stimolare la produzione di serotonina e abbassare i livelli di cortisolo nell’organismo. Il loro apporto di aminoacidi e acidi grassi essenziali migliora anche la resistenza allo stress da parte del sistema immunitario.

10. spezie:

lo zenzero , la curcuma , aglio, rosmarino, fieno greco, chia , sesamo e alcune erbe, per esempio ortica, cardo mariano ed erba di San Giovanni.

loading...