7 segni che i vostri batteri intestinali sono fuori controllo

I batteri intestinali possono essere i vostri migliori alleati se si vuole essere in buona salute, ma possono anche essere uno dei vostri peggiori nemici. La maggior parte delle persone non si rendono conto, ma ciò che mangiano e come vivono, cambia costantemente la composizione dei batteri nell'intestino.
Interessanti nuovi studi stanno venendo fuori ogni giorno ad esplorare il legame tra batteri intestinali e praticamente tutti gli altri aspetti della salute umana. La conclusione è chiara: se si può cambiare il vostro intestino si può cambiare la vita, che cosa si potrebbe fare? Continuate a leggere per scoprirlo.

Parassiti intestinali batteri intestinali

Non tutti i batteri intestinali sono uguali

I batteri intestinali, per un totale di più di 100 miliardi di cellule hanno più impatto sulla nostra salute esperti medici avevano immaginato. Ma non tutti i batteri intestinali sono gli stessi. Tra le altre cose, i batteri intestinali "buoni" migliorano la digestione, rafforzano il sistema immunitario e la produzione delle vitamine nel corpo che ha bisogno.

D'altra parte, i batteri intestinali "cattivi" possono causare incubi digestivi, problemi mentali, malattie della pelle, e ogni sorta di altri problemi che si impara in questo articolo.

Un intestino sano non è stato raggiunto cercando di liberare il corpo da batteri intestinali completamente. Ma è fatto bilanciando i batteri, limitando poveri e favorendo la crescita di batteri buoni. Quindi, prima le cose: come si può scoprire se i vostri batteri intestinali sono squilibrati?

Segni che il vostro batteri intestinali sono fuori controllo

Come si può sapere se i vostri batteri intestinali sono fuori controllo? Questo non è facile da sapere se si ha febbre. Non si può semplicemente prendere la temperatura della vostra flora intestinale con un termometro.

Ma ci sono alcuni segnali di allarme comuni che indicano che qualcosa potrebbe essere sbagliato. Fate molta attenzione a questi segnali, e lo mettttete in una posizione migliore per recuperare la salute.

Ecco cosa c'è da considerare:

1. Problemi digestivi

Quando si pensa alle possibili conseguenze di batteri intestinali cattivi, problemi digestivi sono probabilmente le prime cose che vengono in mente. Molti medici prescrivono farmaci come Prevacid o antiacidi generici per aiutare le persone alle prese con questi problemi, ma questi farmaci solo curano i sintomi di livelli superficiali.

Non vanno alla radice del problema, che sono batteri intestinali malsani. Se hai a che fare con uno qualsiasi dei seguenti disturbi, si può anche non avere un intestino sano:

gas
distensione
Bruciore di stomaco / reflusso acido
diarrea
costipazione
Sindrome dell'intestino irritabile
malattia dell'intestino irritabile (compresa la malattia di Crohn e colite ulcerosa)

2. Problemi mentali

Lo sapevate che la salute del vostro intestino potrebbe influenzare la salute del tuo cervello? Questo è vero. Gli scienziati hanno scoperto che i batteri intestinali producono neurotrasmettitori. E ora, sono concentrati su un'altra tendenza: le persone con alcuni disturbi mentali tendono anche ad avere alterazioni nella loro batteri intestinali.

Se si dispone di uno qualsiasi di questi disturbi mentali, i vostri batteri intestinali potrebbero essere la causa:

• La depressione e ansia
• nebbia del cervello
• Disturbi OCD ossessivo compulsivo
• autismo
3. Le carenze di vitamine e minerali

Un intestino sano svolge anche un ruolo importante quando si tratta di aiutare il corpo a produrre e sintetizzare vitamine e minerali. Quando i vostri batteri intestinali sono fuori controllo, il corpo potrebbe trovare più difficile ottenere abbastanza delle vitamine e minerali essenziali seguenti:

vitamina D
vitamina K
B12 e B7
magnesio
Se siete carenti di una di queste, si può non avere un intestino sano.

4. Gli antibiotici

Se usati correttamente, gli antibiotici sono uno dei più grandi innovazioni della medicina moderna, ma il suo uso improprio può creare problemi intestinali. L'industria alimentare li usa indiscriminatamente negli animali allevati in allevamenti intensivi. Alcuni medic utilizzano nel caso di infezioni virali (che sono inutili).

Antibiotici terminano con i batteri cattivi, ma anche uccidono molti dei batteri buoni nell'intestino che sono essenziali per la salute. La ricerca suggerisce che i batteri buoni uccisi dai antibiotici non si riescono a sostituire a meno che non si intervenga.

5. Lo stress cronico e incontrollato

Lo stress può esaurire la vostra pazienza, causare ansia e aumentare la pressione sanguigna, e può anche devastare vostro intestino. Lo stress è inevitabile, non importa quanto duramente cerchiamo di evitarlo. Questo non è un problema - fino a quando si lascia che accada per molto tempo e senza controlli. Lo stress non gestito aumenta i livelli di cortisolo, che può arrestare la funzione intestinale.

Se siete stati molto stressati negli ultimi mesi (o anni o decenni), e non avete preso le misure necessarie per controllare lo stress, è probabile che non disponete di un intestino sano.

6. Malattie della pelle

C'è stato un sacco di confusione su malattie della pelle in questi ultimi anni. Gran parte di essa proviene dalla comune (ma sbagliata) idea che i sintomi di una malattia devono apparire nello stesso luogo, come la stessa condizione. Per molte malattie della pelle, il problema non è con la pelle stessa. È un intestino. Se avete una qualsiasi di queste malattie della pelle, potrebbe essere la causa dei batteri intestinali sbilanciati:
acne
rosacea
psoriasi
eczema

7. Malattie autoimmuni

Le malattie autoimmuni possono essere difficili da gestire perché il corpo stesso ci attacca, letteralmente. Questo può rendere ancora più difficile da rilevare la fonte del problema e risolverlo. Tuttavia, la ricerca sta emergendo che collega malattie autoimmuni con intestino non sano. Se hai a che fare con una qualsiasi delle seguenti condizioni, potresti forse essere in grado di rendere che i sintomi scompaiono attraverso la cura dell'intestino:

Hashimoto
Artrite reumatoide
Malattie infiammatorie intestinali

Come bilanciare i batteri intestinali in 4 semplici passi

Se uno qualsiasi dei segni sopra suona familiare, ci sono buone notizie. È possibile adottare misure per migliorare la salute del vostro intestino. Se lo fai, è possibile evitare nuove condizioni mediche che si presentano e persino le condizioni che ti preoccupano per anni.
Pronto per iniziare oggi? Ecco come bilanciare i vostri batteri intestinali in quattro semplici passaggi:

Fase 1. Evitare le tossine

Se si voleva spegnere un incendio, gettando benzina sarebbe sicuramente la cosa peggiore che si possa fare. Purtroppo, questo è esattamente ciò che un sacco di persone con intestino insalubre sta facendo. Continuano a mangiare e vivere in un modo che uccide i batteri buoni, che favorisce la crescita di batteri cattivi, e rompe l'integrità del rivestimento del vostro intestino.

La maggior parte di loro non si rendono conto che cosa stanno facendo. Questa, accoppiata con quello che la ricetta tradizionale della Medicia a "risolvere" il problema (di solito un rimedio superficiale, non è una soluzione alla radice), ci sono i farmaci che di solito portano ai effetti collaterali, spesso colpiscono ancora di più il problema a medio termine, fanno di questo un problema infinito e cronico.

Fase cibi tossici
1. Evitare

Questi includono:

Grano
Latticini
Zuccheri, compresi il fruttosio
oli malsani

Provate a seguire una dieta con le verdure, proteine animali e frutta, e che può creare un ambiente intestinale ostile per i batteri cattivi, ma che è amichevole per i batteri buoni.

E 'anche una buona idea per evitare altre tossine moderne. Attenzione al seguente:

FANS (FANS) come l'ibuprofene e Advil
Antibiotici (per quanto possibile)
Pesticidi

Fase 2. Mangiare alimenti fermentati

Evitare cibi tossici e le tossine ambientali è un ottimo inizio, ma non abbastanza per una salute ottimale. È il momento di essere proattivi di promuovere i batteri intestinali buoni a fiorire. Uno dei modi migliori per farlo è di mangiare cibi più fermentati. Questi alimenti comunemente utilizzati nella dieta dei nostri antenati, sono pieni di buoni batteri intestinali.

Buoni alimenti fermentati sono:

kimchi
crauti
Frutta e verdura lacto-fermentato
Yogurt, formaggio, e kefir non pastorizzato

Mangiare due o tre tazze al giorno di crauti, può sembrare una buona idea. Ma resistere alla tentazione. L'aggiunta di molti alimenti fermentati troppo rapidamente può creare alcuni effetti collaterali spiacevoli. Avviare con piccole dosi, con un cucchiaino o due al giorno e cercare di dare il tempo al vostro intestino e modo da poter abituarsi.

Fase 3. Prendere integratori probiotici

Supplementi probiotici per i batteri intestinali

Oltre a mangiare cibi fermentati (una grande fonte naturale di buoni batteri intestinali), è possibile ripristinare la salute più velocemente prendendo un supplemento giornaliero di probiotici dell'intestino. I nostri antenati erano molto meno igienici di noi. Questo in realtà li ha aiutati a prendere un sacco di buoni batteri intestinali attraverso il suolo e altre cose sporche che hanno trovato. È possibile utilizzare integratori probiotici per "compensare" persi i buoni batteri intestinali.

Fase 4. Controllo dello stress

Una delle cose più potenti che si possono fare per migliorare la vostra salute intestinale (oltre a cambiare la vostra dieta) è quello di rendere "gestione dello stress" una priorità. Non c'è modo specifico per realizzare tutto questo metodo. La chiave è quello di scegliere qualcosa che ti piace. Prendetevi del tempo per gestire lo stress - se vi sentite stressati o no - si riduce l'infiammazione, si avranno i livelli più bassi di cortisolo e migliora la vostra salute intestinale.

Essere sicuri di ottenere abbastanza sonno. Un deficit di sonno aumenta i livelli di cortisolo (e danni dell'intestino) come qualsiasi altro stress. Riposare almeno 7 ore a notte.
Cambiare il tuo intestino sarà anche cambiare la tua vita

Più scienza sta emergendo ogni giorno a parlare dei problemi di connessione intestinale con i problemi di tutto il corpo e la mente. Questa è una buona notizia. Con le azioni di conoscenza e intelligenti, si può letteralmente guarire da dentro e fuori. La ricetta per un intestino sano è semplice. Evitare cibi e sostanze tossiche, aggiunge alcuni alimenti fermentati e probiotici, e rendere la gestione dello stress una priorità. Non si ha intenzione di migliorare durante la notte, ma si migliorerà. Cambiare il vostro intestino potrebbe essere il primo passo per cambiare la vostra vita.

loading...