Ottenere il massimo della curcuma? Come utilizzarla nell'infiammazione l'artrite e cancro!

Anche se la maggior parte spezie è legata a certi benefici per la salute, la curcuma è quella che brilla per le sue proprietà medicinali. È un dato di fatto, probabilmente avete visto la curcuma nelle notizie come un potenziale trattamento per le malattie cardiache, il cancro, l'artrite, Alzheimer, la psoriasi, e il diabete.

Le persone non hanno ancora familiarità con le istruzioni d'uso, nel senso che non sono sicure se l'ingestione di curcuma offre gli stessi vantaggi della supplementazione di curcuma. E 'importante ricordare che la curcuma e la curcumina sono usati in modo intercambiabile e le informazioni più dettagliate per quanto riguarda i benefici per la salute di curcuma sono presentati qui di seguito.

Come ottenere il massimo della curcuma

Come ottenere il massimo della curcuma

Benefici per la salute tradizionali di curcuma

Questa spezia deriva dalla radice di Curcuma longa, una pianta tropicale in fiore, originaria dell'India. E 'stata ampiamente utilizzata per migliaia di anni e ha tenuto un posto speciale del 5000 anni in dietro nell'India sistema di guarigione naturale, comunemente noto come Ayurveda.

Grazie al residuo di cottura trovato su cocci delle ceramiche si può concludere che le persone in Asia hanno usato questa spezia per scopi culinari già 4500 anni fa. Curcuma è generalmente utilizzato secca, anche se la radice può essere utilizzata anche grattugiata fresca. Questa spezia è una delle tante spezie usate per fare la polvere di curry, uno degli ingredienti più importanti della cucina meridionale.

Questa antica radice è stata tradizionalmente usata per alleviare l'artrite, alleviare i sintomi di allergie e raffreddori, sciogliere i calcoli biliari, e migliorare la digestione. In aggiunta a questo, è stata applicata topicamente per problemi della pelle ed è stata usata come un trattamento di bellezza. È un dato di fatto, le creme e saponi che contengono curcuma sono di gran moda al giorno d'oggi.

Il rapporto tra curcuma e la curcumina

La maggior parte dei siti di medici autorevoli tendono ad usare i termini curcuma, la curcumina, e polvere di curry in modo intercambiabile. Tuttavia, questo porta solo confusione e deve essere chiarito!

Curcuma: contiene molti composti, ognuno dei quali contiene proprietà uniche. Curcuma ha dimostrato di essere vantaggiosa per oltre 600 disturbi!

La curcumina: Questo composto si trova in curcuma e zenzero, entrambi i quali sono noti per la loro lunga storia di uso medicinale. Curcumina è il più promettente e più ampiamente studiata di tutti i composti di curcuma. Infatti, la maggior parte degli studi sono stati fatti sulla curcumina composto isolato, non curcuma.

Curry in polvere: Si tratta di un mix di molte spezie, tra cui la curcuma.

Secondo il centro nazionale per complementare e integrativa di salute, "... ci sono poche prove attendibili per sostenere l'uso di curcuma per qualsiasi condizione di salute, perché sono stati condotti pochi studi clinici."

La ragione principale di ciò è che è molto più facile da studiare è un composto, come curcumina, che può essere isolata e standardizzata. Tuttavia, il motivo imperativo può essere che ci sia poco interesse per il finanziamento di una ricerca su una spezia che è così comune e ampiamente usata in ogni cucina. A differenza della curcuma, curcumina può essere trasformata in una sostanza e brevettata.

Benefici per la salute provati di curcuma

Dopo una vasta ricerca sulla curcumina, sembra che non vi è alcuna condizione di salute che questo composto non era di aiuto. Alcuni dei benefici per la salute di questo composto includono: di diminuire il rischio di attacco di cuore, alleviare il dolore di artrite, alleviare le allergie, il trattamento della depressione, rompendo le placche cerebrali di Alzheimer, e il controllo del diabete.

Quando si tratta di curcuma, si è trovato che contiene almeno 20 proprietà antibiotiche, 10 antiossidanti, 14 preventivi del cancro, 12 anti-infiammatori, e 12 proprietà antitumorali.

Pertanto, la curcuma agisce come potente antibatterico, antivirale, antitumorale, anti-infiammatorio, e agente antiossidante.

1. La curcuma per l'artrite

Artrite e altre malattie infiammatorie sono così comuni in questi giorni che oltre  650 milioni di dollari vengono spesi solo negli Stati Uniti ogni anno in rimedi naturali per l'infiammazione cronica. Dato che la curcuma agisce come un agente anti-infiammatorio, è stato trovato estremamente vantaggioso per l'artrite, indipendentemente dal fatto che sia presa internamente o applicata topicamente.

Secondo la Arthritis Foundation, la curcuma può fornire un miglioramento del dolore nel lungo periodo. Lo stesso si applica per osteoartrite. Il dosaggio suggerito per l'osteoartrosi è di prendere una capsula (400-600 mg) tre volte al giorno o 0,5-1,0 grammi di polvere di curcuma di radice fino a 3 grammi al giorno.

2. La curcuma per Alzheimer

La sua capacità di prevenire Alzheimer sono probabilmente uno dei più interessanti benefici di curcuma. È interessante notare che gli abitanti dei villaggi in India, che consumano la curcuma regolarmente hanno il tasso più basso di Alzheimer in tutto il mondo. Curcumina non è l'unico composto in fase di studio per Alzheimer e ci sono più di 200 composti identificati.

Turmerone, un altro composto nella curcuma, stimola la produzione di nuovi neuroni, che a sua volta favorisce il cervello di riparare se stesso. Oltre ad essere un trattamento utile per Alzheimer, questa proprietà è vantaggiosa per l'ictus, lesioni cerebrali traumatiche, e la malattia di Parkinson.

3. La curcuma è meglio del Prozac per la depressione

Grazie alle sue eccezionali proprietà antidepressive, la curcuma è stata trovata per lavorare ancora meglio del Prozac, uno dei più popolari antidepressivi. La sua efficacia risiede nella sua capacità di ridurre il cortisolo, l'ormone dello stress, e aumentare la serotonina, il neurotrasmettitore legato alla felicità.

Quelli che hanno provato senza successo gli antidepressivi o quelli che sperimentano gli effetti collaterali del Prozac saranno felici di sapere questo! Ancora più importante, la curcuma è estremamente versatile e può essere utilizzata come alimento o un integratore. Inoltre, non provoca effetti collaterali quando è combinata con altri rimedi naturali per la depressione.

4. La curcuma per il cancro

Curcuma uccide le cellule tumorali selettivamente,  che significa che lascia i inalterate le cellule normali. Lavora sinergicamente per aumentare l'efficacia sia con le radiazioni e la chemioterapia. Dr. Saraswati Sukumar, un oncologo  è stato coinvolto in numerosi studi sugli effetti di curcuma sul cancro, ha trovato che il consumo di curcuma è più vantaggioso rispetto l'assunzione di integratori di curcuma o curcumina.

Migliorare assorbimento della Curcuma Naturalmente

La curcumina non è molto ben assorbita e se non si fanno i passi giusti, si può finire per non farla utilizzare attraverso l'intestino. L'aggiunta di pepe nero aumenta l'assorbimento di curcumina da sconcertante 2.000 per cento.

Tè alla curcuma

Ebollizione di curcuma in acqua per circa dieci minuti aumenta la solubilità di curcumina fino a 12 volte. La preparazione del tè di curcuma è estremamente semplice! Tutto quello che dovete fare è di mettere ½ cucchiaino di curcuma in polvere in una tazza di acqua e lasciate cuocere per dieci minuti. Filtrare e servire.

Latte d'oro di curcuma

Ingredienti:

- 1/2 tazza di acqua
- Curcuma in polvere 1/2 cucchiaino
- Latte di cocco 1/2 tazza
- Olio di cocco 1 cucchiaio
- Il miele o stevia qb

istruzioni:

In primo luogo, portare l'acqua ad ebollizione e aggiungere la curcuma in polvere. Fate bollire per una decina di minuti e poi aggiungere il latte di cocco e olio di cocco. Infine, dolcificare con miele o stevia, alle proprie preferenze.

Sentitevi liberi di aggiungere altri ingredienti o sostituire il latte di cocco con altri tipi di latte, come mandorle o latte normale.

Dosaggio di curcuma

I dosaggi curcuma suggeriti per adulti sono i seguenti:

- Radice fresca: 1,5-3 grammi al giorno
- Radice in polvere secca: 1-3 grammi al giorno
- Estratto fluido (1: 1): 30-90 gocce al giorno
- Tintura (1: 2): 15-30 gocce, 4 volte al giorno

Il dosaggio raccomandato per curcumina un integratore in polvere standardizzato è 400-600 mg, 3 volte al giorno.

Curcuma Effetti collaterali del supplemento

Anche se la curcuma è una spezia ed è considerata sicura, gli integratori di curcuma sono associati ad alcuni effetti collaterali. Si consiglia di non assumere integratori di curcuma se:

1. Avete una carenza di ferro: La curcuma può peggiorare l'assorbimento del ferro.
2. Hai reflusso gastroesofageo, ulcere o altri problemi di stomaco: La curcuma può pegiorare reflusso gastroesofageo e causare nausea, diarrea, irritazione gastrica, e disturbi di stomaco.
3. Sei incinta: curcumina stimola l'utero e aumenta il rischio di un aborto spontaneo.
4. Stai per concepire: Se devi concepire, curcuma potrebbe peggiorare la condizione.
5. Se prendi i farmaci per ridurre l'acidità di stomaco: curcuma può interferire con le azioni di farmaci come Zantac, Tagamet, e Nexium, aumentando la produzione di acido gastrico.
6. Si prendono farmaci che rallentano la coagulazione, come l'aspirina, clopidogrel, diclofenac, ibuprofene, naprossene, e warfarin: curcuma aumenta il rischio di ecchimosi e sanguinamento.
7. Hai una condizione di ormone-sensibile: curcuma può agire come gli estrogeni, il che significa che si dovrebbe evitare se si soffre di cancro riproduttivo, endometriosi, fibromi uterini .
8. Se avete in programma un intervento chirurgico nelle prossime due settimane: curcuma aumenta il rischio di sanguinamento.
9. Se prendete farmaci per il diabete: curcuma aumenta il rischio di ipoglicemia (basso livello di zucchero nel sangue).
10. Hai calcoli biliari o malattia della colecisti: curcuma può rendere problemi alla cistifellea ancora più difficili.

loading...
Tags: