Occhi infiammati: Rimedi naturali per infezioni oculari !

Un'infezione occhio è un problema molto comune che può colpire persone di ogni età. L'infezione può essere dovuta a batteri, virus, allergie o altri mezzi microbiologici e può interessare uno o entrambi gli occhi.

Ci sono molti diversi tipi di infezioni oculari, come:

La congiuntivite o occhi rosi: Questa infezione provoca  arrossamento del l'occhio così come causato da irritazione . Di solito è dovuto ad un virus, ma a volte può essere batterico o una reazione allergica.
Orzaiolo : Questo è causato da batteri staphlococcal che vivono sulla superficie della pelle. Essa porta alla formazione di un grumo rosso sulla palpebra o alla base di un ciglio. Può causare prurito o dolore.
Blefarite: Questo accade quando piccole ghiandole di olio vicino alla base delle ciglia occludersi e le palpebre si infettano. Esso conduce alla sensazione  d'intenso prurito e bruciore . Può anche causare lacrimazione intermittente e la sensazione che qualcosa c'è negli occhi.
Cellulite orbitale: In questa infezione batterica, i tessuti circostanti dell'occhio si infettano. Può essere una pericolosa infezione e può portare a problemi duraturi.
Cheratite: Questa infezione coinvolge batteri, virus, funghi o parassiti è causata principalmente a causa della presenza di un corpo estraneo nell'occhio, che provoca lesioni alla cornea.
Dacryocystitis: Questa infezione si verifica nel condotto lacrimale.

Rimedi naturali per infezioni oculari

Deficienze immunitarie, traumi, interventi chirurgici, l'esposizione a sostanze chimiche nocive, scarsa igiene e l'esposizione a qualcuno con una infezione contagiosa degli occhi possono anche portare a infezioni di vario tipo.

Alcuni sintomi comuni di infezioni oculari sono eccessiva lacrimazione, rossore, le palpebre gonfie, dolore, prurito, sensazione di sabbia negli occhi, scarico giallo o croste intorno all'occhio.

I sintomi possono variare in intensità da lieve a grave, a seconda della portata e del tipo di infezione.

Mentre un'infezione agli occhi provoca in genere non è un problema permanente ed è raramente una seria preoccupazione per la salute, può causare un sacco di disagio.

Tuttavia, è importante prima farlo controllare da un medico per escludere qualsiasi condizione grave che potrebbe danneggiare la retina, i vasi sanguigni o del nervo ottico all'interno dell'occhio, se non trattata.

Nel frattempo, si può provare molti facili, poco costosi ed efficaci rimedi casalinghi per ridurre i sintomi e accelerare il processo di guarigione.

rimedi casalinghi per infezione agli occhi

Ecco i primi rimedi casalinghi per 10 infezioni oculari.

1. Impacchi caldi

Questo è uno dei rimedi più efficaci per congiuntivite. Il calore del impacco caldo aumenta la circolazione del sangue alla zona e favorisce la guarigione. Essa contribuisce anche a ridurre il dolore e il gonfiore e prevenire ulteriori infezioni.

Immergere un asciugamano pulito,  e privo di lanugine in acqua calda e strizzare il liquido in eccesso.
Tenere questo caldo, panno umido sulla palpebra chiusa per 5 minuti alla volta.
Ripetere un paio di volte.
Pulire eventuali residui oleosi o scale raccolti sulle palpebre o ciglia con un panno pulito.
Utilizzare questo trattamento più volte al giorno fino a quando ci si sente meglio.

Nota: Se l'infezione è in entrambi gli occhi, utilizzare impacchi caldi separati per ciascun occhio.
2. Eufrasia

Eufrasia (Euphrasia) è un altro trattamento a base di erbe efficace per le infezioni agli occhi e irritazione, soprattutto congiuntivite o occhi rosi.

La lotta contro l'infezione e fluido essiccato potere di eufrasia accelera il processo di guarigione e previene la diffusione dell'infezione.

Uno studio del 2007 pubblicato sul Journal of medicina alternativa e complementare osserva che Euphrasia gocce monodose per occhi è efficace per varie condizioni congiuntivali.

Fate bollire 1 cucchiaino di erba eufrasia in 1 tazza di acqua per circa 10 minuti. Lasciarla raffreddare, poi filtrare utilizzando una garza pulita. Utilizzare questa soluzione come un lavaggio degli occhi, un paio di volte al giorno.
È inoltre possibile utilizzare un collirio l'omeopatico di Euphrasia 10%  per sbarazzarsi di irritazione agli occhi o infiammazione. Mettere una goccia per occhio un paio di volte al giorno tutti i giorni fino a quando l'infezione scompare.

3. Soluzione salina

È possibile utilizzare una soluzione salina fatta in casa per sbarazzarsi di un'infezione agli occhi. Un risciacquo con la soluzione salina è buono per gli occhi irritati, infiammati e prurito.

Aiuta lavare via i detriti raccolti negli occhi e controlla l'infezione, assicurando così di non diffondere l'infezione.

Mescolare 1 cucchiaino di sale in 1 tazza di acqua.
Far bollire la soluzione e lasciarlo raffreddare completamente.
Usalo per sciacquare abbondantemente l'occhio interessato.
Fare questo trattamento a casa un paio di volte al giorno.

Nota: Se possibile, usare acqua distillata in quanto l'acqua di rubinetto può contenere sostanze chimiche e le impurità.
4. Argento colloidale

Argento colloidale può anche essere utilizzato per ridurre l'irritazione e prurito causato da infezioni virali e batteriche.

Esso contiene minuscole particelle di argento sospese in acqua che, se usato come collirio, raccolgono le cellule infette attirando loro elettromagneticamente. Queste cellule infette vengono poi inviati nel flusso sanguigno per essere eliminati.

Mettere 2 gocce di argento colloidale in ogni occhio . Utilizzare due volte al giorno fino a quando l'infezione scompare.
Un'altra opzione è quella di acquistare una pomata al argento colloidale e applicarla intorno agli occhi per evitare il prurito.

5. Miele

Il miele ha proprietà antibatteriche che possono uccidere i batteri nocivi negli occhi che possono causare un'infezione.

Uno studio del 2006 pubblicato nel Cornea evidenzia l'effetto antibatterico del miele sulla flora oculare in carenza di strappo e la malattia delle ghiandole di Meibomio.

Per ottenere i migliori risultati, utilizzare il miele di manuka o miele organicamente biologico.

Mescolare parti uguali di miele e acqua distillata. Utilizzando un batuffolo di cotone pulito, applicare la soluzione per l'occhio. Utilizzare questo trattamento 2 o 3 volte al giorno fino a quando i sintomi si sono cancellati.
Si può anche mettere una goccia di miele direttamente negli occhi. Attraverso strappo naturale, il miele aiuterà sbarazzarsi di tutta la sporcizia, detriti o di scarico negli occhi. Usalo 2 o 3 volte al giorno.

6. Tè verde

Il tè verde è ricco di acido tannico che può aiutare a tenere a bada le infezioni. Essa può fornire sollievo dal prurito agli occhi, così come ridurre il gonfiore sotto gli occhi. Esso contiene anche una varietà di sostanze nutritive e antiossidanti che contribuiscono alla salute generale degli occhi.

Immergere 2 bustine di tè verde in acqua calda per alcuni secondi.
Rimuovere le borse dall'acqua, far uscire l'acqua in eccesso e mettere sia il tè e le bustine di tè in frigorifero a raffreddare.
In primo luogo, utilizzare il tè freddo per lavare gli occhi.
Poi, posizionare le bustine fredde di tè umide sugli occhi chiusi per 10 a 15 minuti.
Ripetere fino a 3 volte al giorno fino a quando i sintomi sono scomparsi.

Invece di bustine di tè verde, è possibile utilizzare sacchetti di tè nero.

7. Camomilla

Camomilla è nota per le sue proprietà anti-irritanti, proprietà anti-infiammatorie e antimicrobiche, che la rende incredibilmente efficace per il trattamento di congiuntivite. Le sue proprietà lenitive e calmanti contribuiscono a ridurre il rossore, irritazione e gonfiore sotto gli occhi.

Mettere 1 cucchiaino di fiori secchi di camomilla in una tazza di acqua filtrata bollita. Coprire per 5 minuti. Filtrare e lasciarlo raffreddare a temperatura ambiente. Utilizzare questa soluzione per pulire l'occhio interiore e esteriore. Ripetere ogni due ore durante il giorno.
Si può anche mettere le bustine di tè camomilla in frigorifero. Metterli sulle palpebre chiuse per non più di 10 minuti alla volta per contribuire a ridurre il gonfiore. Utilizzare questo rimedio un paio di volte al giorno.

8. Acido borico

L'acido borico può aiutare ad affrontare i problemi correlati alle infezioni agli occhi, come rossore, secchezza, una sensazione di bruciore e lacrimazione. Le sue lievi proprietà antibatteriche e antifungine aiutano a trattare l'infezione e lenire l'irritazione.

Mescolare 1/8 cucchiaino di acido borico medicinale in 1 tazza di acqua filtrata.
Portare la soluzione ad ebollizione, poi lasciarlo raffreddare.
Filtrare la soluzione attraverso una garza pulita.
Utilizzare la soluzione come un collirio.
Ripetere fino a 3 volte al giorno. Utilizzare soluzione fresca ogni volta.

Nota: Un leggero pizzicore o bruciore possono verificarsi con l'uso, ma presto andrà via.
9. Aceto di mele

Per il trattamento occhio roso, aceto di mele è molto efficace. L'acido malico in aceto di sidro o di mele non pastorizzato funziona come un agente antimicrobico, che aiuta a combattere le infezioni batteriche. E 'anche aiuta a rimuovere i germi e detriti dagli occhi per promuovere la guarigione.

Mescolare 1 cucchiaino di aceto di sidro di mele non filtrato in un bicchiere d'acqua filtrata.
Immergere una garzina sterile di cotone in questa soluzione.
Utilizzare per lavare a fondo dell'occhio l'esterno infetto.
Ripetere ogni poche ore per un paio di giorni.

10. Latte materno

Questo rimedio è molto efficace e sicuro per sbarazzarsi di occhi rosi, soprattutto nei bambini.

Il latte materno contiene anticorpi specifici, in particolare immunoglobuline E, che impediscono ai batteri che causano infezioni di attaccarsi alla superficie della mucosa degli occhi. Questo a sua volta limita la crescita dei batteri, aiutando nelle infezioni guarire rapidamente.

Mettere un po 'di latte materno in una tazza.
Utilizzando un contagocce pulito, mettere 2 o 3 gocce di latte materno nell'occhio infetto.
Riapplicare ogni due ore o quando necessario.

Il latte materno è efficace nel anche trattamento delle infezioni dell'orecchio nei bambini.

Ulteriori suggerimenti per infezioni oculari

1- Spruzza un po' d'acqua fredda sugli occhi un paio di volte al giorno per rafforzare gli occhi.
2- È possibile utilizzare un collirio per alleviare i sintomi associati alle infezioni.
3- Lavare gli occhi con pura acqua di rose, almeno due volte al giorno. È inoltre possibile utilizzare acqua di rose come collirio per un sollievo immediato dal prurito.
4- Diluire una piccola quantità di shampoo per bambini in 1 tazza di acqua e usarlo per pulire i detriti dentro o intorno all'occhio.
5- Nel corso di una infezione, evitare di indossare le lenti a contatto per diversi giorni.
6- Non toccare gli occhi infetti senza lavarsi le mani prima ( guarda punto 9).
7- Non condividere asciugamani o biancheria da letto con chiunque per prevenire la diffusione dell'infezione.
8- Non indossare il trucco degli occhi ed evitare la condivisione dei trucchi degli occhi o applicatori quando si ha un'infezione agli occhi.
9- Tenere i disinfettanti per le mani, detergenti e spray anti infettivi a portata di mano e usarli frequentemente di conseguenza.
10- Se l'infezione oculare non migliora in pochi giorni, consultare il medico.

loading...