Il trattamento naturale più efficace per le vene varicose e capillari!

Quasi tutte le donne hanno questi problemi: capillari, vene visibili, dolorosi e piedi gonfi. Questo problema si verifica a tutti da notare che i vasi sanguigni sono indeboliti, nella maggior parte dei casi a causa esterna e in alcuni a causa di fattori interni.

I capillari alle gambe possono essere curati attraverso piccole attenzioni nei confronti del nostro corpo e con alcuni rimedi naturali. Vediamo insieme di cosa, nello specifico, possa davvero aiutarci contro i capillari fragili delle gambe.

Quali sono le cause principali:
Tra le principali cause c'è il peso eccessivo, alta pressione sanguigna, gravidanza, lavoro sedentario.

Quali sono i sintomi:
I sintomi includono dolore, gambe pesanti, vene distorte simili a nodi, ritenzione di liquidi, pelle sbiadita e prurito.
Anche le emorroidi sono vene varicose ma che hanno come bersaglio il retto e spesso sono il risultato di sforzi eccessivi dovuti alla costipazione.

Per tenere le vene delle gambe sane, il cibo svolge un ruolo fondamentale. Una dieta bilanciata, a basso tenore di zuccheri, grassi e ricca di fibre collaborerà molto non solo con la salute delle gambe, ma con il vostro stato di salute in generale.

In questo modo, il consumo di fibre e la corretta idratazione, eviteranno la fatica durante l'evacuazione. La costipazione può danneggiare la salute delle vene e addirittura peggiorare le vene varicose.

< !DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD HTML 4.0 Transitional//EN" "http://www.w3.org/TR/REC-html40/loose.dtd">
Vene varicose

Se siete in grado di condurre un'alimentazione sana ed equilibrata dove equilibrate la quantità necessaria di vitamine e sostanze nutrienti e minerali che il corpo necessita, combinando la stessa con rimedi naturali, rilucerete notevolmente i sintomi delle vene varicose e preverrete la sua apparizione.

A continuazione condividerò alcuni consigli nutrizionali per aiutare a mantenere lo stato di salute delle vene e anche se è necessario perdere qualche chilo o ridurre il colesterolo.

Consigli Nutrizionali

1. Limitare L'assunzione Di Calorie

È provato che il 80% delle persone che hanno le vene varicose sono in sovrappeso. In questo modo, consumare più calorie di quelle che il vostro corpo necessita, aumenterà la probabilità di avere vene varicose.

Recenti ricerche scientifiche hanno dimostrato che un gran numero di persone ha migliorato notevolmente la condizione delle vene varicose al perdere solo il 10% del peso corporeo.

In questo modo, per perdere peso è necessario creare un deficit di calorie. Questo può essere ottenuto attraverso la riduzione dell'apporto calorico del cibo al fine che il corpo consuma le sue riserve di energia (grassi immagazzinati nel corpo).

D'altro canto, oltre a limitare l'assunzione di calorie, se si hanno vene varicose o se si vuole evitarle, l'ideale è distribuire la quantità di calorie consumate nella giornata in cinque o sei piccoli pasti. In questo modo accelererete la funzionalità metabolica, causando che la stessa consumi più energia e promuova la perdita di peso più rapidamente.

Inoltre, mangiare pasti sani ogni due o tre ore riduce la voglia di alimenti malsani come i carboidrati, dolci e fast food.

2. Aumentare L'assunzione Di Alimenti Ricchi Di Vitamina C

Le vitamine sono essenziali per migliorare l'aspetto delle vene varicose e la loro prevenzione.

La vitamina E e vitamina C sono necessarie per la produzione di elastina e collagene, i tessuti connettivi più importanti che collaborano per fare le vene forti e vigorose.

La vitamina C stimola notevolmente la circolazione del sangue e ha effetti molto positivi sui vasi sanguigni, tanto più se questa vitamina viene consumata insieme con la vitamina E.

3. La Fibra

Mentre l'importanza del consumo di fibre è un aspetto che abbiamo già detto, è importante sottolineare che l'assunzione della stessa svolge un ruolo cruciale nel contribuire a prevenire il verificarsi di vene varicose e stimolare una corretta circolazione del sangue nel nostro corpo.

La fibra è parte di alimenti vegetali e i loro enzimi non possono essere digeriti dall'organismo, per cui questo non è in grado di assorbirle o utilizzarle come energia.

Ci sono due tipi di fibre: la fibra solubile e la fibra insolubile.

La fibra solubile quando è miscelata con acqua, forma una sorta di gel, mentre la fibra insolubile, non si scioglie nell'acqua e passa intatta attraverso l'intestino. La quantità raccomandata di fibra che è necessario consumare ogni giorno è di 30 g.

La fibra è ideale per prevenire la stitichezza, un fattore fortemente associato con la comparsa di vene varicose e che ho anche nominato ripetutamente. Ciò è dovuto al fatto che il consumo di fibre rende le feci più soffici e voluminosi, il che consente di circolare meglio attraverso l'intestino.

Tra le principali fonti di fibra solubile si includono: l'avena, fagioli, mele, bacche, piselli, carote e orzo.

Vi consigliamo di includere questi alimenti nella vostra alimentazione regolare, non solo vi sentirete più energici e più sani, ma sarà di stimolo per la circolazione del sangue e in questo modo è possibile evitare l'insorgenza delle vene varicose e assicurarsi che le stesse si disinfiammano.

Come potete vedere, l’alimentazione gioca un ruolo cruciale nella lotta contro le vene varicose e vene di ragno.

Esiste una vasta gamma di prodotti e sostanze naturali come erbe vitamine e minerali per aiutare coloro che soffrono di vene varicose.

 Se si vuole risolvere questo problema, si consiglia di utilizzare questo rimedio naturale!

Si tratta di ingredienti di cui avete bisogno:

½ tazza di carote tritate finemente
3 cucchiai di gel di Aloe Vera
½ tazza di aceto di sidro

Preparazione:

Mettete tutti gli ingredienti nel mixer e mescolare bene fino ad ottenere la pasta. È possibile regolare gli ingredienti o addirittura raddoppiare loro a seconda della zona che deve essere rivestita.

Dopo questa applicare la miscela sulla zona colpita e fissarlo con un bendaggio se è necessario. Dopo 30 minuti lavare la gamba con acqua tiepida. Questo sarà più efficace se la gamba è sollevata durante i 30 minuti.

È possibile ripetere fino a quando è necessario.

Questa ricetta è molto efficace a causa dei suoi ingredienti

Le carote contengono antiossidanti, che vengono utilizzati in molti prodotti per la cura della pelle.
Aceto di mele può agire come un anticoagulante del sangue più sottile, e può aiutare a prevenire la formazione di coaguli di sangue.
Aloe Vera gel è stato usato per migliaia di anni per il trattamento di molte malattie, tra cui l'infiammazione della pelle.

loading...