Gastroenterite: Rimedi naturali e trattamento omeopatico per vomito e diarrea.

La gastroenterite è un'infiammazione dello stomaco e dell'intestino. Molte persone si riferiscono a gastroenterite come influenza dello stomaco.

Quali sono le cause di gastroenterite?

La maggior parte dei casi sono causati da virus. le cause meno comuni includono batteri e parassiti. Virus e batteri sono molto contagiosi e possono diffondersi attraverso il consumo di cibo o acqua contaminati. Tuttavia, nei bambini il rotavirus è la causa principale e la malattia si diffonde attraverso i bambini infetti che non si lavano le mani dopo essere andati in bagno. Molti bambini hanno più di un episodio in un anno. invece per gli adulti i Norovirus la maggior parte è responsabile.

Rimedi naturali e trattamento omeopatico per vomito e diarrea

Rimedi naturali e trattamento omeopatico per vomito e diarrea

Quali sono i sintomi?

I segni ed i sintomi di gastroenterite più comuni sono:

nausea
vomito
diarrea
crampi addominali
febbricola può anche essere presente

Non tutti i sintomi sono presenti in tutti i casi. Il vomito e la diarrea profusa possono causare disidratazione (la mancanza di acqua e sali essenziali e minerali nel corpo).

Come prevenire la disidratazione?

La chiave per prevenire la disidratazione e per un recupero veloce è una buona idratazione. Prendere spesso piccoli sorsi di acqua.
Evitare i prodotti lattiero-caseari, grassi e cibi piccanti, la caffeina, l'alcool
Smettere di mangiare cibi solidi per poche ore o un giorno.

Quando rivolgersi al medico?

Se si dispone di uno dei seguenti sintomi, si dovrebbe cercare cure mediche:

feci sanguinolenti o vomito con le trace di sangue
Febbre alta
dolore addominale persistente o grave
Disidratazione

10 Rimedi casalinghi per gastroenterite.
1. Sale

Sale contiene sodio, che è un elettrolita che può essere aggiunto ad acqua per evitare disidratazione causata da vomito e diarrea. In più, il sale aiuterà a combattere le infezioni e mantenere il livello di pH del tratto digestivo.

Aggiungere 1 cucchiaino di sale per 1 litro o 4 tazze di acqua filtrata.
Aggiungere 2 cucchiai di zucchero e mescolare bene.
Bere questa soluzione a brevi intervalli durante la giornata.

Si può anche provare preparati elettroliti disponibili in commercio per bilanciare gli elettroliti e prevenire la disidratazione.

2. Zenzero

Zenzero è un altro rimedio molto efficace per il trattamento di gastroenterite grazie alle sue proprietà antibatterici, antivirali, anti-infiammatorie e antiossidanti. Si può prevenire e curare le infezioni dello stomaco, e anche di ridurre la frequenza dei sintomi come feci acquose, nausea, vomito e crampi addominali.

Aggiungere 1 cucchiaino di radice di zenzero fresco tritato a 1 tazza di acqua bollente. Coprire e lasciare in infusione per 10 a 15 minuti. Aggiungere il miele e sorseggiare questo tè lentamente. Bere questo tè calmante 2 o 3 volte al giorno fino a quando si sente meglio.
Si può anche preparare la tisana con zenzero fresco e bere più volte al giorno.
Si può anche masticare un pezzetto di radice di zenzero fresco o prendere capsule di zenzero per il trattamento di gastroenterite.

Nota: Le persone con pressione alta dovrebbe evitare rimedi con lo zenzero.

3. L'assafetida o assa fetida (Ferula assa-foetida L.), detta anche finocchio fetido, concime del diavolo o sterco del diavolo

Essendo ricco di proprietà antiossidanti, antibatteriche e antivirali, asafetida combatte virus e batteri e, quindi, aiuta ad alleviare i sintomi di gastroenterite modo rapido ed efficace. In più, questa spezia sarà migliorare la digestione e rafforzare l'apparato digerente.

Assafetida rimedio domestico per il trattamento di gastroenterite

Aggiungere 1/2 cucchiaino di polvere di assafetida ad un bicchiere di acqua tiepida e mescolare bene.
Bere due volte al giorno per un paio di giorni fino a quando la condizione migliora.

Per prevenire la gastroenterite e altri problemi digestivi, aggiungere un po 'di asafetida al curry e il cibo in maniera regolare.

4. Aceto di mele

Aceto di sidro di mele contribuirà ad alleviare molti sintomi di gastroenterite. Essa promuovere il livello di pH corretto dello stomaco e rimuovere le tossine nocive dal corpo. Inoltre, essendo ad alto contenuto di pectina, lenisce stomaco irritato e riduce il mal di stomaco, nausea, vomito e gas.

Aggiungere 1 cucchiaino di organico, non filtrato aceto di grezzo di sidro di mele in un bicchiere d'acqua tiepida. Bere 30 minuti prima di mangiare il pasto. Seguire questo su base regolare fino a quando si sente meglio.
In alternativa, è possibile aggiungere 1 cucchiaino di organico, non filtrato aceto di grezzo di sidro di mele in un bicchiere di succo d'uva e bere due volte al giorno per un paio di giorni.

5. Bicarbonato di sodio

Essendo un antiacido naturale, il bicarbonato può neutralizzare l'acido nello stomaco, che a sua volta contribuirà a ridurre acida dello stomaco e bruciore di stomaco sintomi di gastroenterite. Il bicarbonato di sodio è noto anche per ridurre il vomito e diarrea.

Mescolare 1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio, 1/2 cucchiaino di sale e 4 cucchiai di zucchero in 1 litro d'acqua.
Bere 2 o 3 volte al giorno.

Nota: Le persone che hanno la pressione alta dovrebbe evitare di prendere il bicarbonato di sodio, che contiene sodio.

6. Basilico

Basilico, che ha proprietà antispasmodiche e previene spasmi gastrici, è anche un buon rimedio per gastroenterite. Si può rendere il vostro stomaco più forte e prevenire molti sintomi di gastroenterite.

Mescolare la stessa quantità di succo di basilico e succo di zenzero e lo hanno 2 o 3 volte al giorno per alleviare il dolore di stomaco.
Si può anche far bollire 10 a 15 foglie di basilico in una tazza d'acqua. Bere con un pizzico di sale grosso due volte al giorno per un paio di giorni.
Si può anche bere la tisana al basilico con miele un paio di volte al giorno.

6.Menta piperita

Menta piperita ha proprietà antispasmodiche che aiutano ad alleviare gas, gonfiore, mal di stomaco, nausea dello stomaco e crampi intestinali e antimicrobico.

Aggiungere 1 cucchiaino di foglie di menta piperita essiccate per 1 tazza di acqua bollente.
Coprire e lasciare in infusione per 10 minuti.
Aggiungere un po 'di miele per il gusto.
Bere questo tisana 3 volte al giorno tra i pasti per alcuni giorni.
Si può anche masticare senza zucchero menta piperita gomma per calmare lo stomaco.

8. Camomilla

Camomilla è un rimedio efficace per gastroenterite per le sue proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche e carminative che giocano un ruolo chiave nel regolare funzionamento del sistema digestivo. Si può alleviare sintomi come la diarrea, crampi addominali, gonfiore, nausea e gas.

Aggiungere 2 cucchiaini di fiori secchi o 1 cucchiaio di fiori freschi di camomilla ad una tazza di acqua calda.
Coprite e lasciate macerare per 10 a 15 minuti.
Colate tutto, quindi aggiungere un po 'di succo di limone e miele.
Bere questa tisana un paio di volte al giorno per 2 o 3 giorni.

È anche possibile aggiungere alcune foglie di camomilla di tè freddo e bere spesso.

9.Banana

Banane, sia mature e crude, aiutano anche nel trattamento di gastroenterite. L'alto contenuto di amido amilasi-resistente in banane aiuta a ridurre i sintomi.

Banane anche ricostituiscono il potassio e magnesio, due importanti elettroliti necessari per il buon funzionamento del sistema digestivo. Inoltre, le banane sono un alimento dolce che è facile da digerire e aiutano nel processo di recupero.

Aggiungere un paio di fette di banana a una tazza di yogurt e mangiare 2 o 3 volte al giorno.
Si può anche mangiare un paio di banane mature o provare la zuppa di banana crudo.

Seguire questi rimedi fino a quando il sistema digestivo è di nuovo in pista.

10. probiotici

Per sbarazzarsi dei "batteri cattivi 'nel tratto digestivo e sostituirlo con' batteri buoni 'che possono migliorare la digestione, iniziare a prendere i probiotici. I probiotici possono portare il vostro sistema digestivo di nuovo in pista molto velocemente e dare sollievo dai sintomi come nausea, vomito e diarrea.

Mangiare alimenti, come yogurt e kefir, che hanno probiotici. Evitare di yogurt dolcificate artificialmente e il kefir.
Si può anche prendere integratori probiotici dopo aver consultato il medico.

Ulteriori suggerimenti

Pulire tutte le verdure e la frutta accuratamente prima di mangiare.
Evitare cibi crudi o non cotti.
Bere 8 a 10 bicchieri di acqua ogni giorno.
Evitare latte e dei prodotti a base di latte per un paio di giorni.
Seguire la dieta "Brat" per una settimana, che comprende le banane, il riso (bianco), mele e pane tostato (secco).
Riposo e il sonno il più possibile per un rapido recupero.
Le bevande che hanno un sacco di acido come il succo d'arancia dovrebbero essere evitati.
Bevande contenenti caffeina e gassate dovrebbero essere anche evitati.
Mangiare solo pasti cucinati in casa e per un paio di settimane dopo la malattia.
Evitare l'alcool e la nicotina, quando su una dieta per gastroenterite.
Applicare un impacco caldo o sacchetto di acqua calda sullo stomaco per ridurre il dolore e crampi.
Si può anche provare digitopressione, aromaterapia o l'agopuntura per trattare i sintomi di gastroenterite.

Il trattamento omeopatico per gastroenterite

I farmaci omeopatici hanno dimostrato di essere sicuri ed efficaci nel vomito e diarrea nel corso del tempo. Le registrazioni indicano che i tassi di mortalità negli ospedali omeopatici durante le epidemie di colera del 19 ° secolo sono stati spesso un terzo il tasso negli ospedali che praticano la medicina convenzionale. Al giorno d'oggi varie riviste mediche hanno pubblicato la ricerca su omeopatia tra cui The Lancet, British Medical Journal, European Journal of Pharmacology.

La rivista Pediatrics ha pubblicato importanti ricerche sul trattamento omeopatico della diarrea acuta nei bambini. Lo studio è stato un doppio cieco, randomizzato, controllato con placebo sul trattamento dei bambini con diarrea in Nicaragua. Condotto dai medici presso l'Università di Washington e dell'Università di Guadalajara, lo studio ha incluso 81 bambini di età compresa tra sei mesi a cinque anni.

Tutti i bambini nello studio hanno ricevuto liquidi per la reidratazione orale per prevenire la disidratazione. Quei bambini che hanno dato una medicina omeopatica scelti individualmente hanno recuperato dalla diarrea circa il 20% più veloce di quei bambini che hanno dato un placebo.

Farmaci omeopatici più comunemente usati per il vomito e diarrea includono:

Nux Vomica, Lycopodium, Phosphorus, Arsenic album, Veratrum album, Bryonia alba, Belladonna, Graphites, Carbo vegetabilis, Argenticum Nitricum, Mercurious, Kali bichromicum, China officinalis, Sulphur, Kali carbonicum, Pulsatilla, Aconite

Arsenicum album 30C: L'Arsenicum è, ad esempio, indicato per rimettersi nei casi in cui siano presenti contemporaneamente vomito e diarrea e se le feci sono scure e acquose. Utile anche per combattere la diarrea causata dagli avvelenamenti da cibo, è un aiuto quando i sintomi intestinali sono accompagnati da bruciore e da stanchezza e ansia.

Ipecac 30C: Per combattere la nausea costante, soprattutto se associata a dolore intorno all'ombelico, si può scegliere anche l'Ipecac, da prendere in considerazione anche in caso di vomito o di diarrea dal colore verdastro. Attenzione, però, a non confondere l'Ipecac omeopatico con quello in sciroppo.

Fosforo 30C: vomito frequente. Grande sete di acqua e ghiaccio e bevande fredde, ma vomita poco dopo. Vomita anche la più piccola quantità di cibo e bevande. Il vomito si verifica spesso 15 minuti dopo aver bevuto. Diarrea sgorga in modo indolore.

Podophyllum 30C: diarrea indolore. Diarrea peggiora nelle prime ore del mattino continua attraverso mattinata, e accompagnato da sensazione di debolezza. La paura che sta per essere molto malato. Diarrea sgorga. Sete di grandi quantità di acqua fredda.

Veratrum album 30C: contemporaneamente a che fare con crampi, vomito e brividi. Grande debolezza dopo il vomito. Nausea, con salivazione profusa e la sete violenta. Vomito con soffocante sensazione, rossore e calore in faccia. sensazione di freddo nello stomaco e all'addome. Stomaco debole, con sensazione di freddo interno. La diarrea è frequente, acquosa, che sgorga; Dolore tagliente allo stomaco; prostrarsi, sudore freddo sulla fronte durante e dopo la prostrazione. vomito eccessivo con nausea e grande prostrazione; peggio dopo aver bevuto e dal movimento; grande debolezza dopo. indicato nei casi in cui si ha contemporaneamente a che fare con crampi, vomito e brividi.

Aconito - quando le giornate sono calde e notti fredde. I sintomi di solito iniziano intorno a mezzanotte. La diarrea è accompagnata da febbre alta, l'ansia e la paura della morte.

Aloe - sollecita costanti scariche con incontinenza anale a causa della debolezza. Un sacco di muco e dolore nel retto dopo feci. Negli adulti la diarrea con incontinenza è spesso accompagnata da emorroidi bluastri che sporgono come uva.

Cinchona - diarrea indolore con eccessivo gas addominali e stanchezza. Addome gonfio. Inoltre una grande medicina per la convalescenza della diarrea.

Croton tiglium - frequente, diarrea esplosiva, feci acquose gialle, arrossamento ed eczema intorno alla zona anale

Mercurius corrosivus - diarrea con sangue doloroso con insorgenza improvvisa. sollecita frequente e grave dolore che brucia nel retto dopo feci. il dolore di taglio quasi costante nell'addome.

Mercurius solubilis ha sintomi simili, ma è indicato per i casi meno gravi. I pazienti hanno sudare copiosamente, e respiro affannoso e sono sensibili alle temperature estreme.

Per quanto riguarda la medicina tradizionale, non ci sono farmaci specifici per trattare l'influenza intestinale. Anche gli antinfiammatori, come l'ibuprofene, devono essere assunti con cautela, perché potrebbero peggiorare la già precaria condizione dello stomaco.

loading...