Depurare i reni: Rimedi naturali per depurare i reni

I reni, in particolare, sono un organo molto importante nel processo di purificazione del nostro corpo. Per questo, è necessario che il loro lavoro sia sempre ottimale.

Questi organi, infatti, filtrano il sangue sbarazzandosi di tutte le scorie assimilate attraverso il cibo consumato. Sono una sorta di meccanismo difensivo che rimuove circa 2 l di materiale di scarto e di acqua in eccesso, espulsi dal corpo attraverso l’urina.

Pulire reni

Troppo materiale tossico può causare però un’infiammazione alle vie urinarie, alla vescica o anche l’insorgenza di malattie renali. Ecco perché è sempre necessario prestare attenzione a ciò che mangiamo e a come questo può influire sui diversi organi del nostro corpo, e  fare di tutto per agevolarne il corretto funzionamento.

I reni sono due organi a forma di fagiolo e delle dimensioni di un pugno. Sono situati nell’addome ai lati della colonna vertebrale e si collegano alla vescica attraverso dei tubicini, chiamati ureteri. Ogni rene è costituito da un milione di piccole unità funzionali, chiamate nefroni. Ogni nefrone è composto da tre parti: il glomerulo, la capsula e i tubuli.

I reni hanno quattro funzioni principali:

  • Regolano la quantità di acqua che si trova nel sangue nonché i sali che vi sono disciolti (sodio, potassio, ecc).
  • Filtrano e depurano il sangue. In una giornata, i reni filtrano ben 180 litri di acqua. La quantità di urina che produciamo nello stesso periodo è però soltanto 0.5 - 3.0 litri. Ciò significa che il 99% dell’acqua viene riassorbita nel nostro organismo.
  • Producono ormoni che intervengono nel controllo della pressione arteriosa, del metabolismo del calcio e del fosforo e nella composizione del sangue.
  • Regolano altre funzioni metaboliche fra cui l’eliminazione dei farmaci dal nostro organismo. el fosforo e nella composizione del sangue.

Tuttavia, molte volte i reni, per motivi diversi, non possono eseguire a piena capacità le proprie funzioni di pulizia e ciò causa accumulo di sostanze pericolose, tossiche per l’organismo. Quando questo accade, la persona sperimenta sintomi quali:

  • Mancanza di energia
  • Disturbi del sonno
  • Crampi muscolari, specialmente notturni ai piedi o alle gambe
  • Gonfiore alle caviglie e alle gambe: quando i reni con lavorano scarso rendimento hanno difficoltà a sbarazzarsi dell’acqua in eccesso attraverso le urine. Ciò si riflette in un maggiore gonfiore delle gambe perché il liquido viene mantenuto, ma l’ acqua in eccesso entra anche all’interno delle vene e il cuore deve pompare con più forza per far circolare il sangue, e questo meccanismo innesca tensione.
  • Mestruazioni irregolari: le donne con un reni che non sono in piena foza tendono ad avere cicli irregolari e ciò interferisce con la produzione di ormoni femminili.

Molti rimedi naturali, se correttamente utilizzati, portano effetti benefici per aiutare a pulire e rinfrescare i reni, per consentire una maggiore emissione di urina, vediamo quindi una lista di rimedi naturali per depurare i reni.

Rimedio per depurare i reni # 1 : Lavare e tritare un mazzo di prezzemolo e versarlo in un litro d’acqua. Far bollire per 10 minuti, lasciate raffreddare e filtrare, e bere durante il giorno.

Rimedio per depurare i reni # 2 : Assumere ogni giorno acqua di cocco verde

Rimedio per depurare i reni # 3 : Far bollire 30 g di germogli di pioppo nero e 100 g di achillea in 2 litri d’acqua fino a ridurre ad 1 litro. Scolare e lasciare in infusione per 1 ora. Assumerle questo infuso per tre giorni, al ritmo di 2 volte al giorno, ogni giorno.

Rimedio per depurare i reni # 4 : Far bollire 30 g di basilico e foglie di salvia in 2 litri e ridurre a 1 litro. Filtrare e bere tutto il giorno.

Rimedio per depurare i reni # 5 : Far bollire per 10 minuti 30 g di foglie di ribes nero e 20 g di bacche di ginepro in un litro d’acqua. Filtrare e distribuire in 6 parti da prendere in 3 giorni, 2 volte al giorno, 6 giorni a settimana per 4 settimane consecutive, ossia 24 giorni in totale.

Rimedio per depurare i reni # 6 : Versate un paio di foglie di Parietaria, setole di pannocchia e un pizzico di equiseto in una tazza di acqua bollente, coprire e lasciare in infusione. Bere a digiuno.

Rimedio per depurare i reni # 7 : Fate bollire un cardo di carciofo, precedentemente lavato in un litro d’acqua fino a farlo diventare molto morbido. Scolare il fondo di cottura e conservare in un barattolo richiudibile. Bere un bicchiere al giorno a digiuno.

Rimedio per depurare i reni # 8 : Cuocere per 15 minuti, 1 cucchiaio di foglie secche di uva ursina (o una manciata di foglie fresche) in 1/2 litro di acqua e poi filtrare. Portatevi con voi questa bevanda e bevetene durante il giorno.

Rimedio per depurare i reni # 9 : Far bollire 1 tazza di acqua e poi aggiungere 1 cucchiaio di gambi di ciliegia. Fate bollire un altro minuto, poi togliete dal fuoco e lasciate riposare per 10 minuti coperto. Bevete questo drink a stomaco vuoto per 21 giorni.

Rimedio per depurare i reni # 10: Far bollire due manciate di fagioli azuki in 4 litri d'acqua per 2 ore, bere 3 bicchieri di liquido caldo, al giorno,  per 3 giorni, si può ripetere la cura dopo 20 giorni..

 

loading...