7 rimedi erboristici sorprendenti per trombosi venosa profonda!

I rimedi di erbe aiutano a prevenire la trombosi venosa profonda, senza effetti collaterali importanti. Ecco alcuni dei migliori rimedi a base di erbe per la trombosi venosa profonda.

Rimedi erboristici per trombosi venosa profonda

Trombosi venosa rimedi

Pepe di Cayenna

Questo particolare spezia è un noto anticoagulante naturale. Si normalizza la pressione sanguigna e favorisce la circolazione del sangue nel corpo. L'agente attivo in pepe di cayenna è capsaicina che riduce il colesterolo nel sangue e livelli di trigliceridi. Previene aggregazione piastrinica e quindi aiuta il corpo a sciogliere la fibrina, che è cruciale nella formazione di coaguli di sangue. Stimola SNC (sistema nervoso centrale) e migliora il funzionamento del cuore. Quindi, è stato tradizionalmente utilizzato come rimedio per disturbi cardiaci. L'uso regolare di Caienna rafforza il cuore. È possibile applicare pepe di cayenna direttamente sulla parte interessata di gambe per il sollievo dal dolore.

Rosmarino

Questo particolare erba ha benefici incredibili per il sistema circolatorio del sangue e, quindi, è un rimedio a base di erbe popolare per distorsioni, contusioni, bassa pressione sanguigna, vene varicose, ecc Contiene flavonoide chiamato diosmina che riduce la fragilità di capillari e di conseguenza aumenta il flusso di sangue. E 'anche ricco di vitamina B6 (piridossina), che metabolizza proteina come l'emoglobina e aiuta nell'esercizio di ossigeno ai tessuti nel corpo.

Rusco (pungitopo)

Questa erba particolare è stata in uso per la sua azione contro i disturbi circolatori come le vene varicose, insufficienza venosa cronica, ecc Ha proprietà antinfiammatorie forti che riducono gonfiore alle gambe causate da trombosi venosa profonda. Rusco promuove anche una migliore circolazione sanguigna impedendo in tal modo i rischi di trombosi venosa profonda e l'embolia polmonare ulteriormente. Gli agenti attivi nel pungitopo sono steroli, acidi grassi e pochi flavonoidi rari come sparteina e ruscogenin. Questi flavonoidi migliorano la condizione delle arterie di sangue e vasi sanguigni.

Gingko Biloba

Migliora il flusso di sangue attraverso la dilatazione dei vasi sanguigni. Gli agenti attivi in gingko biloba sono flavonoidi che proteggono i muscoli del cuore, vasi sanguigni, nervi e la retina. Quindi, si tratta di varie malattie e disturbi legati alla cattiva circolazione del sangue come le malattie cardiache, disturbi cerebrali come la malattia di Alzheimer, il cancro, calvizie, ecc Inoltre, Gingko biloba ha forti proprietà antiossidanti che prevengono i danni da radicali liberi.

Biancospino

Questa particolare erba ha antiossidanti sorprendenti come la quercetina e OPC (procyandins oligomeriche) che liberano il corpo dagli effetti dannosi dei radicali liberi. Le proprietà antiossidanti della pianta si sono rivelati utili nel dilatamento dei vasi sanguigni, proteggendo i vasi sanguigni, migliorando il flusso di sangue in tal modo beneficia il cuore. L'erba evita danni ai vasi sanguigni.

Zucchetto

Zucchetto contiene molti composti anti-infiammatori e antiossidanti come i flavonoidi e cioè wogonin, baicalein e Baicalin. A causa delle proprietà anti-infiammatorie, l'erba cura dolore alla gamba causato da trombosi venosa profonda. Migliora la circolazione sanguigna e inibisce l'aggregazione piastrinica.

Zenzero

Oltre ad essere una cura per molte malattie, zenzero gioca un grande ruolo nel curare la trombosi venosa profonda. La sua attività anti-piastrinica dimostra di essere un vantaggio per i pazienti con la trombosi venosa profonda. Inoltre, è efficace per abbattere fibrina che causa la malattia. Aumenta la circolazione del sangue nelle arterie e vene.

loading...